° 1997 Pakistan Cina Italia
° 2000 Samarcanda Assisi
° 2000 Tunisia off road
° 2001 Italia Cina Italia
° 2002 Italia Giordania Italia
° 2004 Libia Akakus
° 2005 New York
° 2005 Linosa
° 2006 Suzuki Jimmy off road
° 2006 Turchia Georgia Armenia
° 2007 Libia Erg Murzuk
° 2009 Turchia Georgia
° 2010 Tunisia off road
° 2010 Italia Tajikistan Italia
° 2011 La Via del Sale
° 2012 Italia Capo Nord Italia
° 2013 Italia Mongolia Italia



Poi son passati gli anni e ancor giovane cittadino m'incamminavo per campagne, gareggiando con il tempo per giungere fino a quell'altura o per superare quel bosco o semplicemente vedere cosa c'era dopo quel sentiero o prima di quel dirupo, alla ricerca del nuovo, della meraviglia ma sempre con seppur lontana, l'ombra della serata che sarebbe inevitabilmente giunta ed il buio mi avrebbe preso, li, ancora in cammino, ed era comunque sempre un rimandare il ritorno sui propri passi ad un'altra "visione" ad un'altra scoperta...

C'erano poi dei nomi evocatori, nomi di antiche regioni o città, la Colchide, l'Inguscezia, il Kafiristan, la Cilicia, la Bactriana, il Regno di Saba o del Prete Gianni, il Daghestan, la leggenda del Vello d'Oro...ognuno dei quali mi apriva un mondo, un sogno, un viaggio.

Così ho cominciato a viaggiare, prima dentro me, immaginando, sognando...poi...
Sono stato due volte in Cina in motocicletta, partendo da casa e tornandoci ed un po' spavaldamente ed un po' seriamente, quando mi chiedono: "ma come hai fatto?" La risposta è sempre la stessa: la mattina quando mi svegliavo, invece di tornare indietro andavo avanti, e pian piano sono arrivato in Cina.

Tutto qui.

1 2 3 4 5 6 7 89
index contatti links poesie sufi varie guestbook guestbook gioiellietnici stoners